gelato variegato frutti rossi e manzoni moscato

Medaglioni di meringa con gelato variegato ai frutti rossi e Manzoni Moscato

Medaglioni di meringa con gelato variegato a i frutti rossi
vino: Manzoni Moscato

Questa ricetta proposta dallo chef Ermanno Zago del Ristorante Le Querce, nasce come una moderna reinterpretazione di un dessert classico che tutti noi abbiamo amato da piccoli: la coppa Tiziana.

Quanti bei ricordi legati a quei spensierati momenti della vostra infanzia, che ora potete riscoprire in chiave contemporanea e personale condividendo con i vostri cari dei sapori classici, ma sempre attuali.

Al posto della sola amarena, in questa ricetta, viene inserito un mix di frutti rossi come lamponi, ribes, fragoline di bosco e così via, che potete decidere di utilizzare e combinare a vostro piacimento.

I frutti rossi, oltre ad essere molto buoni, sono un vero e proprio concentrato di benefici per il nostro organismo. Innanzitutto combattono i radicali liberi e prevengono l’invecchiamento, sono inoltre dei fidati alleati per migliorare la memoria e la vista; infine contengono numerose vitamine (A, B1, B2 e C) molto utili per la prevenzione di alcune malattie come ad esempio quelle cardiovascolari.

Un dolce al cucchiaio veloce e semplice da realizzare per condividere una piacevole serata in compagnia con gli amici o per stupire e conquistare una persona importante 😉

Manzoni Moscato Le Rive

#winetasting

Il rosso, in tutte le sue sfumature, è il principale protagonista di questa ricetta e viene ripreso anche nell’abbinamento con il nostro vino.

Il Manzoni Moscato è uno spumante rosato ottenuto dall’unione del Raboso Piave con il Moscato d’Amburgo. È caratterizzato da una perlage fine e resistente e da un profumo intenso con note di fiori rosa, agrumi, litchis, fragole e pompelmo rosa. Il sapore è dolce e aromatico, per questo si abbina perfettamente a tutti i tipi di frutta e ai dolci. Ottimo anche come aperitivo.

Va servito a 8-10°C preferibilmente all’interno di un secchiello con acqua e ghiaccio.

Ingredienti:

Gelato variegato ai frutti rossi
Meringhe artigianali
Frutti rossi misti (mirtilli, lamponi, more, ribes, fragoline di bosco)
Zucchero
Menta

Procedimento:

Sciogliere i frutti rossi in una padellina antiaderente con poco zucchero, in modo da mantenere leggermente l’acidità della frutta. Cuocere il tutto per pochi minuti fino a quando tutti i succhi saranno ben concentrati. Frullate poi il composto e passatelo con un passino per togliere i semi.
Impiattiamo! In una coppa, o per i più esperti anche in un piatto, disporre un medaglione di meringa, proseguire con una pallina abbondante di gelato e chiudere con un altro disco di meringa. Prendete poi il composto di frutti rossi precedentemente preparato e usatelo come guarnizione. Per abbellire ulteriormente il vostro dessert potete aggiungere qualche frutto intero e due foglioline di menta.

 

I consigli dello chef

Potete decidere di utilizzare anche solamente una tipologia tra i vari frutti rossi proposti e creare una farcitura personalizzata. Il composto che vi avanza lo potete conservare in frigo, è ottimo come farcitura anche per altri tipi di dolci come la panna cotta.

Share this article

You May Also Like

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i Cookie per darti la migliore esperienza di navigazione. Clicca Accetta per proseguire la navigazione.