Millefoglie al basilico con mozzarella di bufala e pomodorini
vino: Manzoni bianco

Leggera, ma gustosa, fresca e nutriente, la mozzarella di bufala è uno dei cibi più apprezzati e consumati dagli italiani nel periodo estivo. Oltre ad essere molto buona e versatile in cucina, la mozzarella di bufala vanta anche numerose proprietà nutrizionali, non per niente fa parte della nostra amata dieta mediterranea. È un formaggio facilmente digeribile, con un ridotto contenuto di colesterolo e un’ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico e basso contenuto di grassi.
La ricetta lo chef Ermanno Zago del Ristorante Le Querce vi propone quest’oggi ha proprio questo ingrediente come protagonista. Una rivisitazione della nostra classica caprese per donare un tocco di originalità alla vostra tavola e deliziare familiari e amici.

#winetasting

Abbiamo deciso di abbinare a questo piatto molto semplice e fresco un vino delicato e tranquillo come il Manzoni Bianco Le Rive delle Venezie IGT.
Questo particolare vino, originario del territorio trevigiano, viene chiamato anche “incrocio Manzoni” perché nasce dalla combinazione di altre due qualità: il Riesling Renano e Pinot Bianco. È un vino fermo dal sapore delicato ed equilibrato, si abbina bene con primi piatti sia caldi che freddi a base di verdura, risotti e piatti di pesce.
Va servito ad una temperatura di 10-12°C.
È ottimo da degustare all’aperto, magari in una romantica sera d’estate al chiaro di luna, ammirando in tranquillità la meraviglia del cielo stellato.

INGREDIENTI
Un rotolino di pasta sfoglia rettangolare
Mozzarella di bufala
Misticanza di stagione
Pomodorini ciliegino

INGREDIENTI PER LA CREMA al basilico
40 gr. di foglie di basilico
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di olio extravergine
sale q. b.
Mezzo spicchio di aglio privo del germoglio interno

CREMA DI BASILICO
Per mantenere più a lungo il colore naturale del basilico, potete mettere nel freezer la ciotola e le lame del mixer che serviranno poi per realizzare la crema e lasciarle per circa mezz’ora. Riprendete poi la vostra ciotola e iniziate a comporre la crema. Per prima cosa frullate assieme l’olio, il formaggio, il sale e l’aglio fino a quando non risulteranno ben amalgamati. Aggiungete alla fine le foglie di basilico, precedentemente lavate e asciugate delicatamente, e frullate il tutto fino ad ottenere la consistenza desiderata.

MILLEFOGLIE
Ritagliate la sfoglia in quadrati di 10 cm circa e stendetela su un foglio di carta da forno. Con la crema al basilico precedentemente preparata, pennellate la sfoglia, infornate e completate la cottura. Quando i quadratini sono pronti, lasciateli riposare e successivamente tagliateli a metà. Nel frattempo tagliate e condite i vostri pomodorini a piacere.
Impiattiamo! Disponete un letto di misticanza sul piatto sopra alla quale verrà appoggiata la parte inferiore della sfoglia; su di essa adagiate poi l’intera mozzarella di bufala e i pomodorini. Infine coprite il tutto con un altro quadrato di sfoglia che farà da coperchio ed ecco pronta la vostra millefoglie al basilico con bufala e pomodorini!

I CONSIGLI DELLO CHEF
Per non perdere tutto il sapore e il profumo della nostra farcitura, impiattare appena prima di servire e utilizzare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente e non freddi.
La crema di basilico avanzata può essere conservata in frigo per almeno due giorni, coperta con una pellicola trasparente o in un contenitore ermetico.

Share this article

You May Also Like

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i Cookie per darti la migliore esperienza di navigazione. Clicca Accetta per proseguire la navigazione.