Marzemino

“Il vino non si beve soltanto, si annusa,
si gusta, si sorseggia e… se ne parla”

 

Maturazione: primi di ottobre

Allevamento: Cordone libero

Densità viti: 5000 piante/ettaro

Terreno: argilloso, con presenza di caranto

Vinificazione: dopo la vendemmia, bucce e mosto fermentano per circa 8-10 giorni a temperatura controllata di 28°C in vasche di acciaio da HL. 300 con vinificatori Metodo Ganimede. Questo metodo permette la fermentazione soffice senza rottura di vinaccioli e bucce per ottenere vini morbidi. Il vino viene poi lasciato affinare per alcuni mesi in vasche di cemento.

Grado: 12% vol. circa

Descrizione: il colore è rosso rubino, scuro, quasi violaceo. L’aroma è gentile, con fragranze immediate, di frutti di bosco. Profumi floreali caratteristici di viola e mammola, con note balsamiche e di menta, di buona corposità è gradevole per la freschezza e la straordinaria morbidezza.

Abbinamenti: si accompagna a piatti non molto impegnativi del pranzo di ogni giorno; eccellente con dolci a pasta secca e con formaggi a pasta molle. Servire a 14-16°C.

Conservazione: in luogo fresco a 12-16°C, al riparo dalla luce. Le damigiane scolmate vanno al più presto ristrette in recipienti piccoli (bottiglie e bottiglioni). I contenitori di plastica, usati per il trasporto del vino, vanno subito svuotati in recipienti di vetro. I recipienti, prima e dopo l’uso, vanno ben puliti.

 

Categoria: .

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i Cookie per darti la migliore esperienza di navigazione. Clicca Accetta per proseguire la navigazione.