TEL. +39 0422.754137

  • Italiano
  • Inglese
gnocchi al pomodoro

Giovedì gnocchi!

Chi può resistere a un bel piatto di morbidi gnocchi fatti in casa? Solo il pensiero fa venire l’acquolina in bocca! A base di patate e conditi con pomodoro, ragù o altri sughi saporiti, la tradizione vuole che si mangino di giovedì, ma vi siete mai chiesti perché?

“Giovedì gnocchi, venerdì pesce e sabato trippa” è il modo di dire diffuso in tutta Italia, che dal dopoguerra ha regolato il menù settimanale di milioni di famiglie.

Probabilmente il consiglio di riservare al giovedì un piatto sostanzioso ed economico come gli gnocchi aiutava a superare con più energia il venerdì, giorno dedicato al pesce e al digiuno secondo la tradizione cattolica!

GNOCCHI (ingredienti per 4 persone)

1 kg di patate farinose e a polpa asciutta
300 gr circa di farina 00;
farina 00 per la spianatoia;
2 uova;
1 cucchiaino raso di sale fino;
2 cucchiai di sale grosso;
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Bollire le patate con la buccia. Una volta cotte, pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate sulla spianatoia cosparsa di farina. Formare una cupola con un buco al centro, dove verserete le uova e il pizzico di sale che amalgamerete velocemente con una forchetta. Aggiungere la farina e impastate per qualche minuto fino a ottenere un impasto soffice e asciutto. Formate una palla e lasciatela raffreddare completamente. Pulite e infarinate nuovamente la spianatoia. Suddividete la palla in 5 o 6 pezzi e formate dei cilindri del diametro di un pollice. Con un coltello infarinato tagliate i cilindri in tocchetti. Con una forchetta incidete le righe su ogni gnocco e spolverateli leggermente di farina.

Portare a bollore una pentola di abbondante acqua salata con l’aggiunta di un cucchiaio di olio per evitare che gli gnocchi si attacchino tra loro.

Quando l’acqua bolle, abbassare leggermente la fiamma e fate cadere delicatamente nell’acqua pochi gnocchi alla volta. Scolateli appena salgono a galla e conditeli in una zuppiera con il sugo scelto.

Gnocchi con salsa al pomodoro

1 bottiglia grande di passato di pomodoro (o 600gr. di pomodori freschi sbucciati e privati dei semi;
1 cipolla e 1 spicchio di aglio;
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
sale fino;
basilico fresco;
parmigiano reggiano.

In una casseruola soffriggete la cipolla pulita e l’aglio leggermente schiacciato. Una volta appassito togliere l’aglio e aggiungere il pomodoro. Salare. A fine cottura aggiungere il basilico fresco. Condire gli gnocchi con il sugo e un’abbondante spolverata di parmigiano.

Vino abbinato: MÜLLER THURGAU
gnocchi al ragù

Gnocchi al ragù

500 gr di carne macinata;
1 bottiglia passata di pomodoro;
1 sedano;
1 carota;
1 cipolla;
1 spicchio d’aglio;
1/2 bicchiere di vino;
Basilico;
Olio EVO;
Sale fino.

Preparate il soffritto con la cipolla, l’aglio e le verdure.  Aggiungete la carne macinata e sfumate con il vino. Rosolare la carne e aggiungete il pomodoro e le foglie di basilico. Salate e lasciate cuocere a fuoco basso per almeno due ore. Condire gli gnocchi.

Vino abbinato: A-MORS ROSSO
gnocchi al gorgonzola

Gnocchi al gorgonzola

300 gr. panna da cucina;
130 gr. gorgonzola;
Sale, pepe;
Rarmigiano grattugiato.

Versare la panna in un pentolino e cuocere per 5 minuti. Unire il gorgonzola a dadini, e mescolare finché il formaggio non sarà completamente fuso nella panna. Aggiungere sale pepe. Condire gli gnocchi spolverando di parmigiano.

Vino abbinato: A-MORS BIANCO